Boom fattorie didattiche

In Lombardia continua il successo della scuola in campagna: numeri raddoppiati in dieci anni

La scuola in fattoria piace ai lombardi. Negli ultimi 10 anni i punti di didattica nella natura sono passati da 103 a 207 e la tendenza è ancora in crescita.

Lo rivela la Coldiretti regionale in occasione di Milano Food City, dove i più piccoli potranno partecipare ai laboratori manuali dedicati al mondo dei campi nel farmers’ market di Campagna Amica in piazza Castello, da venerdì 11 a domenica 13 maggio.

"Le fattorie didattiche – spiega Alessandra Morandi, Presidente di Terranostra regionale, l’associazione degli agriturismi di Coldiretti – vogliono creare un legame sempre più stretto fra  scuola e agricoltura, perché anche l’educazione nasce dalla terra sui temi dell’ambiente, dell’alimentazione e della biodiversità. Noi ci crediamo. E come Coldiretti abbiamo decine di iniziative in collaborazione con le scuole della Lombardia: la richiesta delle famiglie è in continuo aumento”.

L’esperienza delle fattorie didattiche in Lombardia è iniziata nel 2004 con le prime 85 realtà per arrivare a 184 nel 2011, mentre adesso sono oltre duecento. Ogni anno – spiega la Coldiretti Lombardia - quasi 400mila bambini passano una giornata nelle fattorie didattiche: nel 90 per cento dei casi le classi trascorrono in media 6 ore in azienda, mentre il restante 10 per cento è impegnato in sessioni di circa 3 ore.

Altro

Sky Un mare da salvare

Piazza XXV Aprile 7-13 maggio
Sky Un mare da salvare

Nutrire la città

#piusiamopiudoniamo
Nutrire la città

PARTNER

Comune di Milano CCIAA Milano Monza Brianza Lodi Coldiretti Lombardia Confcommercio Milano Monza Brianza Lodi Fiera Milano Tutto Food Fondazione Giangiacomo Feltrinelli Fondazione Umberto Veronesi

MEDIA PARTNER

Focus Junior Giallo Zafferano Zero